.

L'oggetto è stato aggiunto alla tua diario di viaggio.

Questo oggetto è già presente nel vostro diario di viaggio.

Invia ad un amico

La tua e-mail :

E-mail destinatario :

Condividi

Permalink :
Bookmark and Share

Montluçon

Al limitare della zona delle Combrailles nell’Allier, Montluçon, seconda città dell’Alvernia, ti darà un’istantanea di questa regione salendo al castello dei duchi di Borbone, punto a partire dal quale la città si è sviluppata. Visita il suo patrimonio architettonico, apprezzane i lati che dominano il fiume Cher. La vivacità della città vecchia, piena di antichi tesori restaurati verso il 1900, ti invita a condividere la sua gioia di vivere con il carnevale e il festival.

Comincia dall’alto della spianata del castello dei duchi di Borbone per contemplare la totalità della città. Adagiata nelle bocche del Cher vedrai la città vecchia ricca di antichi tesori. Tutto intorno si è sviluppata una città moderna, testimonianza della rivoluzione industriale.

 

Castello dei duchi di Borbone
Castello dei duchi di Borbone

Una visita unica a Montluçon

A Montluçon, “Ville d’Art”, i ricordi del passato sono stati gelosamente conservati ma adeguandosi ai cambiamenti del mondo contemporaneo. Scopri l’identità della cittadella medievale passeggiando lungo la quindicina di edifici classificati o inseriti nel patrimonio dei monumenti storici. Il castello dei duchi di Borbone, costruito nel 1370, domina la città e ospita oggi il museo di Musiche Popolari. Le chiese ti mostreranno le testimonianze del loro mecenatismo:

 

Ad esempio, il quartiere Saint-Pierre, la cui chiesa ospita una delle più belle sculture in pietra di tutta la Francia (la statua di Santa Maddalena di Michel Colomb). Le case con i tetti a spiovente in legno o quella notevole dei 12 apostoli, ti faranno andare a ritroso nel tempo di qualche secolo. Nel XIX secolo, la rivoluzione industriale ha trasformato la città: la sua popolazione decuplicò e nacque la nuova “Ville-Gozet”.

 

Museo delle Musiche Popolari
Museo delle Musiche Popolari

Non dimenticare di visitare il castello della Louvière, copia del Petit Trianon di Versailles, che accoglie mostre temporanee. Gli amanti dell’arte non mancheranno di visitare le opere architettoniche Art Déco dell’architetto Pierre Diot, e il Fonds di arte moderna che accoglie le opere dei più grandi artisti contemporanei in una delle più belle sale dell’Alvernia.

 

Festival ed eventi

Infine, ritrova un ambiente festoso. In particolare, due dei numerosi grandi eventi in programma esprimono la gioia di vivere di Montluçon: il carnevale del Bœuf-Villé in primavera e il festival medievale ad anni alterni.


Da vedere inoltre

Tutte le selezioni
In alto
Tourisme en Auvergne
Ok

Continuando la navigazione su questo sito, si accetta l'utilizzo dei cookie per misurare la frequentazione dei nostri servizi, ottimizzare le funzionalità del sito e proporre offerte adatte ai propri centri d'interesse. Maggiori informazioni.

Ricerca delle disponibilità attuali