.

L'oggetto è stato aggiunto alla tua diario di viaggio.

Questo oggetto è già presente nel vostro diario di viaggio.

Invia ad un amico

La tua e-mail :

E-mail destinatario :

Condividi

Permalink :
Bookmark and Share

Territori della valle di Montluçon e del Cher

A nord-ovest dell’Alvernia, nei territori di Montluçon, la tua vacanza si arricchisce di scoperte culturali e di ritorno alle origini. Troverai un susseguirsi di paesaggi vasti e diversificati dove il patrimonio naturale e culturale è perfettamente conservato. Ottime ragioni per visitare questa zona alle quali potrai aggiungere un tocco di originalità grazie a particolari saperi…

Castello dei Duchi di Borbone
Castello dei Duchi di Borbone

Vedute da non perdere

Comincia con un colpo d’occhio panoramico dalla spianata del castello dei Duchi di Borbone a Montluçon con vista sulla città dal ricco patrimonio medievale e architettonico del XIX secolo.

Scopri poi il bosco di Tronçais, il più bel querceto d’Europa, che si estende su 11.000 ettari. Sapevi che i barili di quercia di Tronçais sono famosi perché vanno a contenere i grand cru di Bordeaux? Questo antico mestiere ha permesso la produzione di una specialità che ti farà condividere momenti di piacere: il whisky (da consumare con moderazione).

 

Fermati a Hérisson, grazioso villaggio sulle rive dell’Aumance e degusta in un’atmosfera conviviale il “Hedgehog”, whisky fabbricato in loco.

 

Se ti rechi qui in autunno, sappi che l’incredibile urlo che ti capiterà di ascoltare nei boschi, è il bramire dei cervi. Attento a non rovesciare il tuo cesto pieno di funghi per lo spavento!

 

Relax e vitalità

Se preferisci la passeggiata semplice, tranquilla e vicino all’acqua, costeggia le stradine di alaggio ristrutturate del canale del Berry. Con la tua famiglia, goditi un circuito su una barca elettrica.
Gli amanti dell’escursionismo e della cultura potranno, a dorso d’asino, imboccare il sentiero “sui passi dei Maestri Suonatori” che segue i sentieri citati da Georges Sand nel suo romanzo “Les Maîtres sonneurs”.

Il più bel querceto d’Europa
Il più bel querceto d’Europa
Il mondo delle cure termali ti apre le porte a Néris-les-Bains, antica stazione in stile Belle Epoque dove ti sarà proposta tutta una serie di soggiorni benessere o di cure (anti-stress, reumatismi, problemi psicosomatici).

 

Potrai anche percorrere i sentieri escursionistici dei Combrailles, lungo i quali troverai specchi d’acqua e fiumi ove sperimentare il piacere della pesca, o provare il tuo battesimo dell’aria librandoti in volo a bordo di un ultraleggero in tutta sicurezza.

 

Per una vacanza di relax e vitalità, avrai l’imbarazzo della scelta tra alberghi di lusso e strutture in piena natura, tutti dal clima cordiale e a prezzi contenuti e, soprattutto, mai lontani dai piaceri del viver bene gastronomico che amiamo condividere.

Da vedere inoltre

Tutte le selezioni
In alto
Tourisme en Auvergne
Ok

Continuando la navigazione su questo sito, si accetta l'utilizzo dei cookie per misurare la frequentazione dei nostri servizi, ottimizzare le funzionalità del sito e proporre offerte adatte ai propri centri d'interesse. Maggiori informazioni.

Ricerca delle disponibilità attuali